Gaufres – Ricetta francese

Quanti ricordi legati a questo semplice dolce da strada, il mio preferito!

Seduti ai tavolini esterni di un piccolo bar, protetti dal caldo da ombrelloni bianchi e dalle mura fresche dell’antico Fort de la Bastille. Ai nostri piedi il fiume Isère e la città di Grenoble, abbracciata dalle montagne.

Oppure seduti in piazza sotto il Pompidou, a Parigi. Una stramba architettura colorata davanti a noi e tutto intorno tantissime persone di ogni età, genere, colore seduti o sdraiati. Tutti raccolti in questa piazzetta in discesa, chi per riposare i piedi, chi per chiacchierare, c’è chi mangia un panino e chi ride allo spettacolo di un mimo.

Ma spostandoci alcuni chilometri più in su, stiamo costeggiando a piedi le acque del delta della Senna, in Normandia, ad Honfleur. Godendo del cioccolato fuso, della croccantezza del gaufre, del sole sulla pelle, delle urla dei bambini, dello scorrere dell’acqua che accompagnava barconi da pesca nella manica.

Unico elemento comune a questi ricordi è un gauffre caldo nella mano, con una bella colata di cioccolato o nutella sopra!

Gauffres

Gauffres-01

Ingredienti per 8 cialde:
250g farina
1 pizzico di sale
50g zucchero
250 ml di latte
2 uova
50g di burro fuso a temperatura ambiente
250 ml di birra (o acqua frizzante)

Mescolare la farina, il sale e lo zucchero. Aggiungere il latte in modo da non formare i grumi. Poi aggiungere i rossi d’uovo, il burro fuso e infine la birra. Mescolare bene bene.
Montare i bianchi a neve e aggiungerli delicatamente. Coprire e far riposare 1 ora.
Quindi si mette a cucchiaiate sulla piastra e si cuoce per 6 minuti ciascuna a fuoco medio basso. A questo punto condire a piacere e mangiare tiepido, rigorosamente con le mani!!

Rispondi