Brownies – ricetta inglese

Se chiudo gli occhi riesco ancora a sentirne il gusto sulla lingua.

Stiamo passeggiando per il mercatino di Portobello. C’è un banco che attira la nostra attenzione: una marea di gente in coda e altrettanti dolciumi pronti per essere addentati. Tra muffin di dimensioni stratosferiche e ciambelle con ogni farcia immaginabile…eccoli li, piccoli, perfetti, cioccolatosi…al costo di 1£ un bellissimo brownies è finito nel sacchetto ed in men che non si dica fu addentato da me medesima!

BROWNIES

Brownies-01

Ingredienti:
230g cioccolato
150g burro
2 uova
150g zucchero semolato
80g farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Preparazione
Accendere subito il forno a 180°, statico.
Far fondere a bagnomaria il cioccolato e il burro. Quando sono fusi montare le uova con lo zucchero fino a quando non diventano chiare e spumose. A parte mescolare farina, lievito e sale, quindi aggiungere alle uova.
A questo punto unire lentamente il cioccolato fuso con il burro e amalgamare bene. Si ottiene un composto molto denso che verseremo in una teglia rivestita con carta da forno. Inforniamo per 30 minuti.
Lasciamo intiepidire i brownies e quindi spostiamo il tutto (ancora con la carta da forno) su una griglia, così che non raccolga troppa umidità e raffreddi completamente. Solo a questo punto possiamo tagliare i brownies nella tipica forma quadrata.

NOTE:

  1. Questa ricetta è adatta per una teglia quadrata di 22 cm di lato, se si usa una teglia di dimensioni differenti regolare le quantità degli ingredienti in proporzione.
  2. Si possono aggiungere, a piacere, granella di nocciole o gocce di cioccolato.
  3. Servire così in purezza, come dei dolcetti, oppure accompagnato con del gelato alla crema o della panna montata o spolverato con zucchero a velo.

Rispondi